Commenti

La Francia premia la ricca e viziosa Carola Rackete — 1 commento

  1. lei scrive

    In un altro paese ciò che ha combinato la 31enne di Preetz sarebbe stato punito in maniera esemplare, in Italia un giudice poco ci è mancato che le assegnasse un encomio solenne. Violare la legge per la Rackete è stato un titolo di merito, un quasi speronamento nei confronti di una motovedetta della Guardia di Finanza è stato quasi ritenuto un giochino goliardico.

    saprebbe dirmi di quale paese parla. Altrimenti la sua é solo.opinione e non girnalism9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 23 = 25